Loading...

Login

 

A.T.P. S.P.A.

Condizioni Generali di Vendita

Definizioni

In questo atto “Venditore” dei Prodotti come di seguito definiti. “Acquirente” significa l’entità acquirente dei Prodotti. “Prodotti” significa i manufatti, componenti o prodotti finiti realizzati, importati forniti e/o consegnati dal Venditore all’Acquirente, come approvati dal Venditore con Conferma d’Ordine in relazione all’Offerta del Venditore e all’Ordine dell’Acquirente. “Offerta” significa l’offerta economica del Venditore in relazione ai Prodotti richiesti dall’Acquirente. Ordine significa l’ordine di acquisto dell’Acquirente al Venditore, riportante il numero e la data dell’Offerta, in relazione ai Prodotti che l’Acquirente intende acquistare. “Conferma d’Ordine” significa la conferma del Venditore dei Prodotti ordinati, inclusi quantità, prezzi, termini di consegna e le altre condizioni commerciali alle quali occorrerà fare riferimento per la fornitura dei Prodotti ordinati.

1. Termini e Condizioni Generali di Vendita

Queste Condizioni Generali di Vendita si applicheranno ad ogni vendita effettuata dal Venditore all’Acquirente. Ogni vendita dal Venditore all’Acquirente sarà esclusivamente regolata da queste Condizioni Generali di Vendita.

2. Prezzi, Imposte e Tasse.

Salvo diverse specifiche previsioni, i prezzi specificati nell’Offerta e nella Conferma d’Ordine sono espressi in € (Euro). I prezzi sono netti, escluso imballi e si intendono per merce consegnata Ex-works (Incoterms 2010 come di volta in volta modificati). I prezzi sono basati, tra l’altro, sulla base dei costi di produzione, lavoro, consegna, imposte e servizi correnti alla data dell’Offerta. In caso di incrementi sostanziali in tali voci di costo, il Venditore si riserva il diritto di adeguare i prezzi dei Prodotti, oppure di cancellare l’Ordine se divenuto eccessivamente oneroso. Imposte, tasse, costi di trasporto, assicurazione e consegna, sono a carico dell’Acquirente se non diversamente previsto nella Conferma d’Ordine.

3. Pagamenti

I pagamenti relative ai Prodotti saranno effettuati secondo quanto previsto nella Conferma d’Ordine. Se la Conferma d’Ordine non indicasse i termini di pagamento, il pagamento dei Prodotti dovrà essere effettuato prima della spedizione dei Prodotti. I pagamenti ricevuti in ritardo rispetto alle scadenza indicate nella Conferma d’Ordine saranno maggiorati di un interesse di mora pari al tasso di riferimento fissato dalla Banca Centrale Europea (BCE) aumentato del 3,5%. Ogni pagamento sarà effettuato sul conto corrente designato dal Venditore, per gli importi e alle scadenze indicati nella Conferma d’Ordine.

4. Consegna

Le date di consegna indicate nella Conferma d’Ordine sono indicative e non tassative. Il rischio associato ai Prodotti passa all’Acquirente dal momento della consegna posto comunque che, se la consegna fosse ritardata per fatto e colpa dell’Acquirente, il rischio di perdita o danno passa dal momento in cui il Venditore avvisa che la merce è pronta per il ritiro. A meno ché non sia diversamente previsto nella Conferma d’Ordine, ogni onere, spesa, imposta e tassa associata alla consegna sarà pagata dall’Acquirente. Il titolo di proprietà passerà all’Acquirente dal momento dell’integrale pagamento del prezzo relativo ai Prodotti.

5. Garanzia e responsabilità.

Per un periodo di 12 (dodici) mesi dalla consegna, il Venditore garantisce che i prodotti forniti sono conformi all’oggetto della fornitura ed alle caratteristiche tecniche dei prodotti forniti.

L’Acquirente riconosce che i prodotti forniti sono componenti di usura e che il Venditore non garantisce alcuna durata di vita utile del prodotto.

La garanzia opera a condizione che i prodotti forniti, fino al momento del loro utilizzo, siano stoccati dall’Acquirente in luoghi chiusi e opportunamente riparati, nonché contenuti negli imballi originali del fornitore.

La garanzia non opera:

a)     relativamente a qualsiasi eccezione dell’Acquirente relativa alla vita utile dei prodotti forniti;

b)    nel caso in cui i prodotti forniti siano stoccati alterandone la confezioni o gli imballi oppure in modo inadatto a garantire il riparo dei prodotti dalla luce, dal calore, dalle intemperie, da contaminazioni elettriche o elettromagnetiche;

c)     in caso di installazione difettosa o non conforme alle istruzioni ricevute;

d)    nel caso di difetto di manutenzione, ingrassaggio, utilizzo, manomissione e/o quant’altro previsto nelle istruzioni a corredo del prodotto.

I difetti di conformità dei prodotti forniti dovranno essere denunciati dall’acquirente a pena di decadenza entro 5 (giorni) giorni lavorativi dalla scoperta. Il Venditore, in caso di riscontro positivo del vizio, si impegna a sostituire o a riparare a proprie spese, con eccezione, a titolo esemplificativo e non esaustivo, delle spese di trasferta, trasporti, smaltimento prodotti o componenti sostituiti o materiale di risulta, ogni prodotto difettoso mediante spedizione del prodotto sostituito senza indugio

La garanzia del Venditore e la propria responsabilità si esauriscono con il compimento delle obbligazioni poste a suo carico ai sensi del presente paragrafo. In particolare, la responsabilità del Venditore è in ogni caso esclusa per i danni da mancato guadagno, perdita di mercato, costi fissi di smontaggio del Prodotto difettoso e rimontaggio del Prodotto sostituito o aumento dei costi di lavorazione conseguenti a fermo di produzione, originati da vizi dei prodotti forniti.

6. Proprietà industriale

L’Acquirente prende atto che i prodotti forniti, siano essi a catalogo o realizzati su specifiche dell’Acquirente, le campionature, gli sviluppi dei prodotti e/o i prodotti derivativi, i progetti, disegni, documenti esecutivi, siano essi cartacei o elettronici, costituiscono Proprietà Industriale riservata ed esclusiva del Venditore. I disegni tecnici relativi ai prodotti forniti non potranno essere consegnati all’Acquirente. Il Venditore, a propria discrezione, potrà fornire taluni dettagli tecnici relativi ai Prodotti forniti su richiesta motivata dell’Acquirente, fermo restando che l’Acquirente assumerà ogni ragionevole precauzione e cura affinché la segretezza relativa alla Proprietà Industriale ed al know how del Venditore sia salvaguardata anche da parte dei propri dipendenti e collaboratori. I Prodotti forniti potranno essere utilizzati dall’Acquirente al solo fine industriale per cui sono stati acquistati. I Prodotti non potranno essere riprodotti dall’Acquirente o da terzi, né da questi utilizzati per attività di ricerca o sviluppo dei Prodotti stessi.

7. Cancellazione

Gli Ordini confermati dal Venditore con la Conferma d’Ordine non potranno essere annullati o cancellati, in tutto o in parte senza il preventivo consenso scritto del Venditore e fermo il diritto del Venditore al compenso per l’attività svolta e il mancato guadagno.

8. Intero Accordo

 

Queste Condizioni Generali di Vendita costituiscono l’insieme dei termini e condizioni applicabili alla vendita dei Prodotti. In caso di conflitto tra queste Condizioni Generali di Vendita e l’Ordine, prevarranno queste Condizioni Generali di Vendita. Qualsiasi modifica a queste Condizioni Generali di Vendita sarà valida ed efficace unicamente previo accordo scritto e sottoscritto dal Venditore. Eventuali tolleranze ad inadempienze dell’Acquirente rispetto al previsioni contenute nelle presenti condizioni Generali di Vendita non costituiranno acquiescenza o rinuncia ai diritti del Venditore.